Chimico-Farmaceutico

FPZ realizza e produce soffianti a canale laterale impiegabili nelle varie applicazioni dell’industria chimico farmaceutica: degasaggio, trasporto pneumatico, sistemi di vuoto centralizzato e trattamenti superficiali sono solo alcune delle soluzioni offerte per questo settore. Di seguito un elenco completo degli impianti applicativi:

Sistemi di aspirazione centralizzata
 
I sistemi di aspirazione centralizzata vengono utilizzati per sostituire i singoli generatori presenti in gran numero. La soffiante all’interno dell’impianto, in versione fissa o mobile, è in grado di asportare materiali sia solidi che liquidi, anche chimici, in grandi quantità. Il vantaggio della configurazione centralizzata è sicuramente il ridotto consumo di energia, significativamente inferiore rispetto al funzionamento delle singole unità. Si aggiunge la possibilità di effettuare lavori di manutenzione anche durante la fase di funzionamento dell’impianto.           

Raffreddamento
Le soffianti sono in grado di generare lame d’aria che consentono di raffreddare le superfici tramite l’evaporazione di acqua o di altri solventi chimici. Grazie ad un flusso d’aria uniforme l’aria riesce a raffreddare per tutta la lunghezza di un oggetto la sua superficie controllandone la temperatura.

Degasaggio
Il degasaggio è il procedimento che porta alla rimozione di gas disciolti nei liquidi e può essere realizzato mediante riduzione della pressione o riscaldamento tramite gli estrusori. L’estrusore consiste in uno o più cilindri dotati di un proprio caminetto di emissione dei vapori e di un appropriato profilo vite adatto a favorire la formazione di una camera di tenuta pneumatica, che può avere una pressione interna normale o ridotta. All’interno di questi impianti le soffianti a canale laterale vengono utilizzate per eliminare mediante compressione i solventi chimici e l’eventuale aria che potrebbe essere convogliata all’interno.

Essiccazione/
Deumidificazione
I medicinali, prima di essere messi in commercio, vengono essiccati mediante la rimozione dei solventi dai prodotti. Per farlo vengono utilizzati degli essiccatori riscaldabili, statici o dinamici che funzionano mediante aspirazione. Il vantaggio di questa tecnica di essiccazione sottovuoto consiste nella possibilità rimuovere i solventi chimici anche a basse temperature.

Compressione dei gas
Le soffianti a canale laterale permettono la compressione e la riduzione di volume necessaria a pompare i gas nelle condutture di un impianto per il loro trasferimento.

Impregnazione
Nel processo di impregnazione la soffiante permette a sostanze viscose di penetrare minuziosamente in un contenitore per riempire completamente, ed in modo permanente, fessure o porosità sigillandole.

Trasporto pneumatico
Per sistema di trasporto pneumatico si intende movimentare un prodotto tenuto in sospensione aerodinamica in una corrente di gas fluente ad una certa velocità. Grazie alle soffianti e ai sistemi centralizzati il trasporto pneumatico consente di spostare in modo economico e sicuro vari materiali senza deformarli o contaminarli.
Ne esisto varie tipologie:
  • Sistema di trasporto in bassa concentrazione – VENTILATORI
  • Sistema di trasporto a media concentrazione– SOFFIANTI 
  • Sistema di trasporto in bassa e media concentrazione in aspirazione-pressione
  • Trasporto con eiettori Venturi
  • Trasporto a circuito chiuso
  • Sistemi di trasporto ad alta concentrazione in pressione
  • Sistemi di trasporto ad alta concentrazione in aspirazione e mandata
  • Elevatori pneumatici
Recupero solvente
Le soffianti a canale laterale possono essere utilizzate per proteggere l’ambiente laddove le acque reflue sono state contaminate da solventi chimici. Tramite la distillazione sottovuoto le acque vengono fatte evaporare e condensare così da separare il solvente, trasportato poi altrove per essere impiegato in altri trattamenti.

Trattamenti superficiali
La soffiante è utilizzata nei processi di rivestimento industriale mediante l’utilizzo di vapori metallici in ambienti sottovuoto. La soffiante permette di creare il vuoto necessario a mantenere in pressione il vapore metallico, che condensando in uno strato sottile aderisce alla superficie, rivestendola.

Evaporazione sottovuoto
L’evaporazione è il passaggio dallo stato liquido ad aeriforme. Grazie alla presenza di vuoto realizzata dalle soffianti questo passaggio può avvenire anche a temperature inferiori rispetto alle condizione standard. In questo modo si possono separare più rapidamente le componenti non volatili da una soluzione, riducendo anche i costi di smaltimento.

Confezionatrici
Le soffianti sono utilizzate per il confezionamento nei processi di fustellatura, piegatura e spianamento, facilitando i processi di riempimento e sigillatura.

Clean rooms per packaging 
Le soffianti a canale laterale sono utilizzate per mantenere pulite questi ambienti critici,  creando una contropressione che impedisce la sedimentazione delle polveri.
RICERCA SOFFIANTI
      
?
IE2
SOFFIANTI PERSONALIZZATE
Il nostro team del servizio tecnico vi aiuterà nella personalizzazione.

RICHIEDI PREVENTIVO >>