Tessile

Le soffianti a canale laterale FPZ trovano impiego in moltissime industrie. Tra queste l’industria tessile, nella quale le soffianti servono non solo per spazzolare, asciugare e stirare i tessuti, ma anche per far funzionare in modo più efficiente i telai per la realizzazione dei tessuti.

Impianti di aspirazione centralizzata
Questi sistemi sono caratterizzati dall’impiego di soffianti in aspirazione a una depressione massima di 4.000mmH2O. Sono utilizzati per prodotti omogeni in pezzature diverse e per prodotti non omogenei di diversa natura e caratteristiche anche molto diverse tra loro. Il materiale aspirato normalmente si accumula in un deposito sottostante e movimentato manualmente.

Asciugatura dei tessuti
I tessuti devono essere lavati e risciacquati in acqua pulita dopo il processo di tinteggiatura. Per eliminare delicatamente l’acqua i tessuti vengono passati su una lama aspirante dotata di una fessura regolabile che aspira l’aria estraendo gran parte dell’acqua impregnata.
L’utilizzo di lame d’aria per l’asciugatura e la sgrondatura permette dei risparmi energetici e velocizza inoltre in modo significativo i tempi di lavorazione.

Stiratrici
I filati solitamente sono avvolti su una spoletta che fa assumere al filo una forma curvilinea. Poiché durante le lavorazioni è necessario stendere i fili, spesso si ricorre all’utilizzo della soffiante che grazie al vapore insufflato indebolisce l'allineamento delle molecole del materiale e ammorbidisce la struttura delle fibre così da distenderle.

Telai per calze
Durante la lavorazione a maglia, la soffiante insuffla l'aria compressa che viene utilizzata per mantenere in posizione la parte già realizzata della calza cosicché l'ago possa lavorare liberamente. Quando la lavorazione è terminata, tutte le calze vengono aspirate per essere spostate in un altro contenitore per la lavorazione successiva. 

Recupero solventi
I tessuti vengono trattati o colorati mediante l’uso di solventi i cui eccessi devono essere rimossi.
La soffiante a canale laterale fa circolare l’aria, che può essere calda o fredda, per separare il solvente dal tessuto, condensarlo e spostarlo in appositi contenitori. 

Tavoli da taglio aspirati
I tavoli da taglio aspirati servono per facilitare il posizionamento di pesanti rotoli di tessuto da lavorare. La tavola da taglio ha un piano forato dove la soffiante crea un cuscino d’aria a vuoto che porta il rotolo in posizione e blocca il tessuto nella posizione permettendone la lavorazione.

Macchine per gli scarti della maglieria
In tutte le produzione dei tessuti si creano degli scarti tessili. Per sgombrare le aree di lavoro dagli scarti le soffianti aspirano i rifiuti in un serbatoio di raccolta.

Guidafilo
Durante la lavorazione di un tessuto è spesso necessario cambiare bobina. Grazie all’uso della soffiante in aspirazione i capi del filo vengono automaticamente messi in tensione, tagliati quando il filo si esaurisce e spostati nuovamente davanti alla soffiante per essere mantenuti tesi durante il cambio del filato.
RICERCA SOFFIANTI
      
?
IE2
SOFFIANTI PERSONALIZZATE
Il nostro team del servizio tecnico vi aiuterà nella personalizzazione.

RICHIEDI PREVENTIVO >>