Supplier Policy

INFORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL REGOLAMENTO (UE) 2016/679 (“GDPR”) [PER FORNITORI]

  1. TITOLARE DEL TRATTAMENTO, CATEGORIE DI INTERESSATI E DATI PERSONALI TRATTATI 1.1. I Titolari del trattamento sono: a) FPZ S.p.A. con sede in Via F.lli Cervi, n. 16, 20863 Concorezzo (Mi), P.IVA 05933070962 b) ARIVENT ITALIANA S.r.l. con sede in Via Napoli 45, 20813 Bovisio Masciago (MB). P.IVA 00748610961 c) DOSEURO S.r.l. con sede in Via Carducci 141 -20093 Cologno Monzese (MB), P.IVA 00852970961 (di seguito il “Titolare” o i “Titolari”), e forniscono alcune informazioni in merito ai trattamenti dei dati personali effettuati nell’ambito del rapporto instaurato o instaurando con la sua Azienda in qualità di Fornitore o di potenziale Fornitore di una o più Aziende sopra riportate (di seguito i “Servizi”). 1.2. In particolare, la presente informativa riguarda i trattamenti inerenti ai seguenti soggetti: (i) Fornitori e potenziali fornitori persone fisiche; (ii) persone fisiche che agiscono in nome e/o per conto dei fornitori e potenziali fornitori (tra cui, ad esempio, legale rappresentante pro tempore, procuratori, referenti, etc.); (di seguito, tutti, gli “Interessati” e singolarmente l’“Interessato”). 1.3. I trattamenti potranno avere ad oggetto, a seconda degli Interessati, i seguenti dati personali comuni: dati anagrafici, ubicazione sede operativa, coordinate di contatto anche elettroniche, codice fiscale, partita IVA, dati contabili, coordinate bancarie oltre ad eventuali dati personali di soggetti che all’interno della Vs. organizzazione svolgono determinate attività [Resp. Tecnico, Resp. Qualità, Resp. Produzione, etc, ] (di seguito, i “Dati Personali”).
  2. FINALITÀ E BASI GIURIDICHE DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI


FINALITÀ
(perché il Titolare raccoglie i Dati Personali?)
BASI GIURIDICHE (perché il Titolare può o deve conservare i Dati Personali?)
1)
a) Attuazione di attività precontrattuali– gestione e adempimento del contratto e quindi del conseguente rapporto commerciale, erogazione dei Servizi (e della relativa assistenza), assolvimento dei connessi adempimenti di tipo amministrativo, contabile e organizzativo/gestionale (tra cui la compilazione di liste anagrafiche, la gestione degli ordini, dell’esecuzione dei Servizi e dei pagamenti, l’invio di comunicazioni di servizio inerenti, ad esempio, alla pianificazione delle consegne o a eventuali modifiche e più in generali ai relativi aspetti pratici, etc.).Esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’Interessato o di un contratto di cui l’Interessato è parte.
2)
b) Adempimento di un obbligo legale connesso a disposizioni civilistiche, fiscali e amministrative, di normativa comunitaria, di norme, codici o procedure approvati da autorità e altre istituzioni competenti, nonché per dare seguito a richieste da parte dell’autorità amministrativa o giudiziaria competente e, più in generale, di soggetti pubblici nel rispetto delle formalità di legge.Adempimento di un obbligo legale al quale è soggetto ogni Titolare
3)
c) Fare valere e difendere i propri diritti, anche mediante iniziative stragiudiziali ed anche attraverso terze parti, nonché prevenire, rilevare e scoraggiare attività fraudolente, pericolose, non autorizzate o illecite, fattispecie di reato (quali, ad esempio, frodi, furti d’identità, etc.).Perseguimento del legittimo interesse di ogni Titolare
4)
d) Per condurre un’indagine di verifica valutativa (se già fornitore) o di verifica preventiva al fine di valutare una potenziale collaborazione (se non ancora fornitore) attraverso appositi questionari.Legittimo interesse del Titolare a effettuare verifiche periodiche sull’affidabilità dei fornitori già operativi e preventiva su potenziali nuovi fornitori.

  1. RILASCIO DEI DATI RICHIESTI E CONSEGUENZE DEL MANCATO RILASCIO 3.1. Il rilascio dei Dati Personali è necessario per il perseguimento delle finalità previste al par. 2, “Finalità e basi giuridiche del trattamento dei Dati Personali”, lett. a) e b). Pertanto, l’eventuale mancato conferimento – anche parziale – di detti dati impedisce lo svolgimento dell’attività richiesta dagli Interessati, il perfezionarsi del rapporto contrattuale e l’adempimento degli obblighi connessi all’esecuzione operativa, economica ed amministrativa dei Servizi.
  2. MODALITÀ DEL TRATTAMENTO Dati Personali saranno trattati a mezzo di strumenti sia manuali sia informatici esclusivamente da parte di soggetti a ciò autorizzati ed appositamente istruiti.
  3. DESTINATARI/CATEGORIE DI DESTINATARI DEI DATI PERSONALI 5.1. I Dati Personali potranno essere comunicati a/conosciuti da:

-gli autorizzati al trattamento dei Titolari (dipendenti e collaboratori);

-terzi fornitori di servizi ai Titolari – servizi Web, e-mail marketing, contabili, amministrativi, legali, assicurativi, bancari – che svolgono parte delle attività di trattamento e/o attività connesse e strumentali alle stesse per conto dei Titolari in virtù di un contratto con questi ultimi;

-società e professionisti terzi incaricati per fare valere diritti, interessi, pretese nascenti dall’esecuzione dei Servizi o comunque dai rapporti con gli Interessati;

-Amministrazioni dello Stato, Autorità giudiziarie o amministrative, Enti pubblici e privati, anche a seguito di ispezioni e verifiche;

-soggetti che possono accedere ai dati in forza di disposizioni di legge o di normativa secondaria o comunitaria.

5.2. Tali destinatari opereranno, se del caso, in qualità di responsabili del trattamento. Viene indicata solo la categoria dei destinatari, in quanto oggetto di continui aggiornamenti. Per conoscere l’elenco aggiornato dei destinatari, gli Interessati potranno rivolgersi direttamente ai Titolari, scrivendo alle coordinate di contatto di cui al par. 9.

  1. PERIODI DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI 6.1. I Dati Personali verranno conservati dai Titolari per il tempo strettamente necessario alla finalità (indicata al par. 2 “Finalità e basi giuridiche del trattamento dei Dati Personali”) per cui sono stati raccolti, e in particolare: – per la finalità indicata al par. 2 lett. a): almeno per tutta la durata del rapporto commerciale o di erogazione dei Servizi o comunque per il tempo necessario a evadere ulteriori attività/servizi in favore di uno o piu’ Titolari e, in ogni caso, per un periodo non superiore a 10 anni dalla cessazione del rapporto di fornitura prodotti e/o servizi dagli Interessati a uno o piu’ Titolare; – per la finalità indicata al par. 2 lett. b): i dati Personali il cui trattamento è necessario in rapporto ad obblighi legali, per tutta la durata di legge; – per la finalità indicata al par. 2 lett. d): – se già fornitore di uno o piu’ Titolari per tutta la durata del rapporto commerciale o di erogazione dei Servizi o comunque per il tempo necessario a evadere ulteriori attività/servizi in favore del/dei Titolare/i e, in ogni caso, per un periodo non superiore a 10 anni dalla cessazione del rapporto di fornitura prodotti e/o servizi – se potenziale fornitore per un massimo di 12 mesi

In tutti casi, decorsi i rispettivi termini, tutti i Dati Personali verranno cancellati. Resta fermo che i termini indicati potranno essere prorogati nei casi in cui i Dati Personali siano rilevanti in rapporto a contenziosi pendenti o prevedibili, per richieste delle autorità competenti o ai sensi della normativa applicabile.

  1. TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI A UN PAESE TERZO O A UN’ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE Di norma i Dati Personali non vengono trasferiti verso Paesi Terzi. Qualora per l’assolvimento delle finalità indicate al par. 2 ciò dovesse rendersi necessario, il trasferimento dei Dati Personali ciò avverrà nel rispetto delle prescrizioni di legge vigenti e in presenza di garanzie adeguate.
  2. DIRITTI
    Gli Interessati, se ne ricorrono le circostanze, potranno in qualsiasi momento e gratuitamente esercitare nei confronti dei Titolari i seguenti diritti: – Diritto di accesso: permette agli Interessati di ottenere dai Titolari la conferma che sia o meno in corso un trattamento di Dati Personali che lo riguardano e, in tale caso, di ottenere l’accesso ai propri dati personali; -Diritto di rettifica: permette agli Interessati di ottenere la rettifica/integrazione dei Dati Pe rsonali inesatti/incompleti; – Diritto alla cancellazione: permette agli Interessati di ottenere, nei casi previsti dalla normativa, la cancellazione dei Dati Personali; – Diritto alla limitazione del trattamento: permette agli Interessati di ottenere, nei casi previsti dalla normativa, la limitazione (cioè il contrassegno dei dati personali conservati con l’obiettivo di limitarne il trattamento in futuro) del trattamento dei Dati Personali. – Diritto alla portabilità dei dati personali: permette agli Interessati – nelle ipotesi in cui il trattamento sia effettuato con mezzi automatizzati sulla base giuridica del contratto o del consenso – di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, limitatamente ai dati forniti a uno o piu’ Titolare, i Dati Personali che lo riguardano e analogamente il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento.
    Inoltre, gli Interessati hanno diritto: – di opporsi al trattamento dei Dati Personali per la finalità indicate al par. 2, “Finalità e basi giuridiche del trattamento dei Dati Personali”, lett. c) per motivi, da esplicitare, connessi ad una propria situazione particolare; – in relazione al trattamento dei propri dati per la finalità indicata al par. 2 “Finalità e basi giuridiche del trattamento dei Dati Personali”, lett. d), quindi per la gestione dei contatti promozionali, di opporsi in qualsiasi momento e senza addurre alcuna motivazione o, qualora il trattamento sia basato sul consenso, di revocare il consenso in qualsiasi momento, con le seguenti modalità: cliccando l’apposito link posto in calce ad ogni newsletter ricevuta per la cancellazione dalla mailing list o, con particolare riferimento agli altri mezzi di comunicazione, contattando il Titolare ai recapiti indicati al par. 9; – nonché, qualora ritengano che il trattamento dei Dati Personali a loro riferiti avvenga in violazione di quanto previsto dal GDPR, di proporre reclamo all’Autorità nazionale di supervisione dello stato membro dell’Unione Europea in cui l’Interessato ha la propria residenza abituale o luogo di lavoro od ove sia avvenuta l’asserita violazione del suo diritto (nel caso tale Stato sia l’Italia, il soggetto cui potrà rivolgersi è l’Autorità Garante per la protezione dei dati personali) o di adire le opportune sedi giudiziarie (art. 79 GDPR).
  1. CONTATTI
    Per esercitare tutti i diritti o chiedere informazioni, gli Interessati potranno contattare il Titolare di cui è fornitore o potenziale fornitore:

-FPZ S.p.A. a mezzo posta all’indirizzo: Via F.lli Cervi 16 – 20863 Concorezzo (MB) via e-mail alla casella di posta: privacy@fpz.com

-DOSEURO S.r.l. a mezzo posta all’indirizzo: Via Carducci 141 – 20093 Cologno Monzese (MB) via e-mail alla casella di posta: privacy.doseuro@fpz.com

-ARIVENT ITALIANA S.r.l. a mezzo posta all’indirizzo: Via Napoli 45 – 20813 Bovisio Masciago (MB) via e-mail alla casella di posta: privacy.arivent@fpz.com

Scarica l’informativa fornitori: